Dr. Ennio Calabria - Dr. Gianmarco Calabria - Dr.ssa Elena Calabria



Articoli





Diamo un calcio al mal di denti



 

Chissà che le deludenti prestazioni sportive del vostro calciatore preferito non dipendano da una scadente salute orale...

È di recente pubblicazione sul British journal of sports medicine uno studio condotto esaminando dal punto di vista odontostomatologico un campione di 187 atleti, calciatori professionisti, che giocano in 8 squadre professionistiche inglesi: 5 di Premier League (corrispondente alla nostra serie A), 2 di Championship (la serie B inglese) e una di League One (corrispondente alla Lega Pro italiana). Sono stati coinvolti nello studio i calciatori delle seguenti squadre: Hull FC, Manchester United FC, Southampton FC, Swansea City AFC, West Ham FC, Brighton & Hove Albion, Cardiff FC e Sheffield United FC.

Risultati dello studio

Il 36,9% dei calciatori esaminati è risultato avere almeno un dente cariato, il 77% presentava almeno un dente restaurato per una pregressa carie. Nel 53% dei calciatori esaminati erano presenti erosioni dentali mentre è stata diagnosticata una gengivite al 76,7% degli atleti. Il 5% dei ragazzi coinvolti nello studio è risultato affetto da una parodontite severa, mentre il 7,8% dei soggetti presentava esposizioni pulpari fistole o ascessi. Il 15,6 % dei calciatori che han partecipato allo studio riferiva presenza di dolore nel cavo orale, il 10% identificava la causa del dolore orale a livello dentale, il 27,4% riportava ipersensibilità agli stimoli termici e il 14,1% riferiva in anamnesi una storia di pregresse infezioni dento/parodontali.

Impatto dei problemi odontostomatologici sulla qualità della vita e sulle prestazioni gli sportivi

È risultato che il 45% dei calciatori professionistici esaminati si lamentavano delle loro condizioni di salute orale, il 19,6% riportava un impatto negativo legato alle scadenti salute orale sulla qualità della vita ed il 6,9% riferiva che lo stato di salute orale incideva negativamente sulle prestazioni sportive.

 Raffronto dei dati emersi con quelli della popolazione generale

È emerso dallo studio che lo stato di salute orale degli atleti arruolati nello studio è risultato, per quanto concerne la patologia cariosa, peggiore rispetto a quello medio della popolazione adulta inglese: il 38,3% degli atleti esaminati (in fascia di età compresa tra i 16 e i 24 anni) presentava lesioni cariose contro una media nella popolazione inglese della stessa età del 30%. Il 68,9 % degli atleti tra i 16 e i 24 anni e l’88,3 % di quelli tra i 25 e i 34 anni presentava una o più ricostruzioni effettuate per curare pregresse lesioni cariose contro una media nella popolazione inglese rispettivamente del 53 e del 75%.

 Conclusioni

Lo studio conclude che lo stato di salute orale nella popolazione di calciatori professionisti esaminati è risultato essere complessivamente non buono e questo ha delle ripercussioni negative anche sulla qualità della vita e sulle prestazioni sportive stesse. Secondo i ricercatori coinvolti nello studio è necessario promuovere la salute orale tra i calciatori professionistici.

Se è vero che “a caval donato” non si guarda in bocca è forse anche il caso di dire che a calciator, soprattutto se ben pagato, è opportuno guardare in bocca.

Correlati

spazzolino elettrico

Apri
sindrome di sjogren

Apri
5 erbe per la salute dei denti

Apri
fitoterapia nella cura delle malattie della bocca

Apri
sbiancare i denti con il bicarbonato di sodio

Apri
denti e flora batterica

Apri
denti e sport

Apri
scialolitiasi

Apri
apnee notturne

Apri
cellule staminali e denti

Apri
attenzione a come chiudete la bocca

Apri
Carie: un nuovo spray al bicarbonato per prevenirla

Apri
Contro la paura del dentista un aiuto dall'ipnosi

Apri
IMPIANTI SHORT

Apri
COSTO STUDIO DENTISTICO

Apri
l'abtment amortizzato in titanio

Apri
IMPLANTOLOGIA MINIMAMENTE INVASIVA

Apri
Quali sono gli impianti dentali meno invasivi

Apri
EFFETTI BENEFICI DELLE STATINE NELLA MALATTIA PARADONTALE

Apri
TEST SALIVARE PREVENZIONE CANCRO E PATOLOGIE RENALI

Apri
PROBLEMATICHE PROSTATICHE E MALATTIA PARADONTALE

Apri
RIMOZIONE DELL'AMALGAMA DENTALE

Apri
GENGIVITE ED ALIMENTAZIONE

Apri
ANTIBIOTICOTERAPIA IN ODONTOIATRIA

Apri
COS'E' LA PLACCA BATTERICA?

Apri
QUALI FARMACI POSSONO ESSERE USATI NELLA DONNA IN GRAVIDANZA?

Apri
TUMORI DEL CAVO ORALE , ALLARME E LINEE GUIDA:

Apri
ESISTE UNA CORRELAZIONE TRA MALATTIE PANCREATICHE E MALATTIA PARADONTALE?

Apri
C'E' UNA CORRELAZIONE TRA ASMA , MALATTIE RESPIRATORIE E SANGUINAMENTO GENGIVALE?

Apri
CORRELAZIONE TRA OBESITA' E MALATTIA PARADONTALE

Apri
Malattie parodontali e rischio di cancro al seno nelle donne in meno pausa.

Apri
IMPORTANZA DELLA VITAMINA D

Apri
GRAVIDANZA E MALATTIA PARADONTALE

Apri
Trascurare l`igiene orale potrebbe causare l`infarto

Apri
MAL DI SCHIENA E CURE ODONTOIATRICHE

Apri
I DISTURBI RESPIRATORI DEL SONNO : RUOLO DEGLI ODONTOIATRI

Apri
LEUCOPLACHIA VERRUCOSA PROLIFERATIVA

Apri
Traumi da occlusione ed effetti parodontali

Apri
Gli effetti del fluoruro stannoso sulla polpa e sulla dentina

Apri
L’alveolite post-estrattiva o alveolite secca

Apri
La lingua a carta geografica o glossite migrante benigna

Apri
La pericoronite del dente del giudizio

Apri
Perché un dente devitalizzato fa male?

Apri
Allineatori trasparenti: Invisalign e altri. Controinformazione.

Apri
Parliamo dell'uso della diga in odontoiatria

Apri
Diamo un calcio al mal di denti

Apri
L'importanza dell'approccio multidisciplinare: infezioni odontogene e fistole extraorali

Apri
IL BRUXISMO

Apri
LO SBIANCAMENTO DENTALE PROFESSIONALE

Apri
FRENULO LINGUALE CORTO E CARIE PREMATURA DENTI DA LATTE

Apri
ASSOCIAZIONE TRA GENGIVITE, PARODONTITE E MALATTIE SISTEMICHE

Apri
LA 'DEVITALIZZAZIONE DI UN DENTE': PERCHÈ SI ESEGUE, CON QUALI METODICHE E COSA COMPORTA

Apri
ENDODONZIA

Apri
IN GRAVIDANZA NON TRASCURATE L'IGIENE ORALE

Apri
LA SEDAZIONE COSCIENTE DIVENTA SEMPLICE E SICURA

Apri
PRIMO CASO IN ITALIA: DENTISTA SOSPESO DALLA PROFESSIONE PERCHÈ NON SI AGGIORNA

Apri
SALUTE DEL CAVO ORALE: L'EROSIONE DENTALE

Apri
BRUXISMO

Apri
PARODONTITE

Apri
Le cellule staminali possono rigenerare i denti dei bambini

Apri
Sorriso made in Italy: vale la pena andare all'estero?

Apri
Sedazione cosciente in odontoiatria

Apri
5 domande salva-gengive. Una App per fare il test. Inutili esame saliva e test genetici

Apri
ODONTOFOBIA - Paura del dentista per 6 persone su 10

Apri
L'anidride carbonica è sotto accusa perché può causare danni ai denti

Apri
Lo Xilitolo nel mantenimento della salute dentale

Apri
Diastema: è solo una questione Estetica?

Apri
Dentista e paziente HIV

Apri
Carie dentale, come prevenirla e cause: non è ereditaria, conta l'igiene

Apri
La dieta ideale per la salute dei nostri denti

Apri
La nevralgia del trigemino: che cos’è e come si cura?

Apri
Uso del collutorio: pro e contro

Apri
Le reazioni allergiche ad anestetici locali sono frequenti?

Apri
Lesioni endo-parodontali

Apri
Carie dentale: quando è necessaria la devitalizzazione?

Apri