Dr. Ennio Calabria - Dr. Gianmarco Calabria - Dr.ssa Elena Calabria



Articoli





Perché un dente devitalizzato fa male?



 

Ma se il dente è stato devitalizzato come è possibile che io senta dolore?

Quante volte sentiamo dire “dottore, come è possibile che il dente che è stato devitalizzato mi fa male? Non era stato tolto il nervo?

E naturalmente quello che i pazienti sottintendono è “quello che me lo ha devitalizzato ha lasciato dentro un po’ di nervo”.

Naturalmente non è così.

Per prima cosa vorrei però distinguere la situazione in cui il dente è stato devitalizzato da pochi giorni, rispetto a quella in cui il dente devitalizzato che recentemente non aveva mai dato fastidio, poi comincia a farsi sentire.

Nel primo caso la cosa è assolutamente normale e può dipendere dalla lavorazione con appositi strumenti che possono portare materiale canalare infetto oltre apice e generalmente scompare dopo pochi giorni.

Nel secondo caso (dente devitalizzato da tempo) invece la cosa è differente.

Per spiegarlo vi faccio l’esempio di quando mordete per sbaglio una cosa molto dura: in quella occasione sentite un vivo dolore che vi fa’ immediatamente aprire la bocca. Questo significa che sono stati stimolati oltre la soglia consentita i recettori di pressione che trasformano la sensazione normale di pressione in una sensazione di dolore.

Ebbene tutto il dente è circondato da questi recettori di pressione che NON vengono eliminati quando si procede alla devitalizzazione che consiste nella eliminazione della polpa dentaria il dente.

E quindi un dente devitalizzato registra le pressioni eccessive allo stesso modo di un dente vitale.

Altro esempio e quello di un piccolo foruncolo della pelle di cui non accorgete se non quando lo toccate o premete accidentalmente.

In questo caso la zona infetta, per effetto della situazione di infiammazione, presenta una situazione di acuta ricettività agli stimoli che si attiva in forma di dolore quando premete.

È quello che succede quando sulla punta del dente o attorno alle radici si stabilisce un processo infettivo / infiammatorio per cui quando premete sul dente andate a stimolare una zona infiammata che viene sollecitata. Ad esempio quando avete una sinusite mascellare e i denti al di sotto del seno mascellare fanno male quando masticate.

 

Quindi ci sono varie situazioni in cui un dente devitalizzato può fare male:

  1. Quanto si è sviluppata una infezione sulla punta del dente (ad esempio quando batteri sono rimasti nel canale nonostante la prima cura canalare).
  2. Quando la forza di masticazione supera il limite consentito oppure quando il dente è in sovraccarico cioè registra costantemente una forza eccessiva per le sue capacità di sopportarla.
  3. Quando c’è una infiammazione del legamento che tiene ancorato il dente all’osso come nelle parodontiti.
  4. Quando si è fratturato.
  5. Quando ha subito un trauma o colpo.
  6. Quando è nel territorio di un nervo infiammato.
  7. Quando è nel territorio di un seno mascellare infiammato.

Conclusione: un dente devitalizzato, anche a regola d’arte, può sentire dolore!

Correlati

spazzolino elettrico

Apri
sindrome di sjogren

Apri
5 erbe per la salute dei denti

Apri
fitoterapia nella cura delle malattie della bocca

Apri
sbiancare i denti con il bicarbonato di sodio

Apri
denti e flora batterica

Apri
denti e sport

Apri
scialolitiasi

Apri
apnee notturne

Apri
cellule staminali e denti

Apri
attenzione a come chiudete la bocca

Apri
Carie: un nuovo spray al bicarbonato per prevenirla

Apri
Contro la paura del dentista un aiuto dall'ipnosi

Apri
IMPIANTI SHORT

Apri
COSTO STUDIO DENTISTICO

Apri
l'abtment amortizzato in titanio

Apri
IMPLANTOLOGIA MINIMAMENTE INVASIVA

Apri
Quali sono gli impianti dentali meno invasivi

Apri
EFFETTI BENEFICI DELLE STATINE NELLA MALATTIA PARADONTALE

Apri
TEST SALIVARE PREVENZIONE CANCRO E PATOLOGIE RENALI

Apri
PROBLEMATICHE PROSTATICHE E MALATTIA PARADONTALE

Apri
RIMOZIONE DELL'AMALGAMA DENTALE

Apri
GENGIVITE ED ALIMENTAZIONE

Apri
ANTIBIOTICOTERAPIA IN ODONTOIATRIA

Apri
COS'E' LA PLACCA BATTERICA?

Apri
QUALI FARMACI POSSONO ESSERE USATI NELLA DONNA IN GRAVIDANZA?

Apri
TUMORI DEL CAVO ORALE , ALLARME E LINEE GUIDA:

Apri
ESISTE UNA CORRELAZIONE TRA MALATTIE PANCREATICHE E MALATTIA PARADONTALE?

Apri
C'E' UNA CORRELAZIONE TRA ASMA , MALATTIE RESPIRATORIE E SANGUINAMENTO GENGIVALE?

Apri
CORRELAZIONE TRA OBESITA' E MALATTIA PARADONTALE

Apri
Malattie parodontali e rischio di cancro al seno nelle donne in meno pausa.

Apri
IMPORTANZA DELLA VITAMINA D

Apri
GRAVIDANZA E MALATTIA PARADONTALE

Apri
Trascurare l`igiene orale potrebbe causare l`infarto

Apri
MAL DI SCHIENA E CURE ODONTOIATRICHE

Apri
I DISTURBI RESPIRATORI DEL SONNO : RUOLO DEGLI ODONTOIATRI

Apri
LEUCOPLACHIA VERRUCOSA PROLIFERATIVA

Apri
Traumi da occlusione ed effetti parodontali

Apri
Gli effetti del fluoruro stannoso sulla polpa e sulla dentina

Apri
L’alveolite post-estrattiva o alveolite secca

Apri
La lingua a carta geografica o glossite migrante benigna

Apri
La pericoronite del dente del giudizio

Apri
Perché un dente devitalizzato fa male?

Apri
Allineatori trasparenti: Invisalign e altri. Controinformazione.

Apri
Parliamo dell'uso della diga in odontoiatria

Apri
Diamo un calcio al mal di denti

Apri
L'importanza dell'approccio multidisciplinare: infezioni odontogene e fistole extraorali

Apri
IL BRUXISMO

Apri
LO SBIANCAMENTO DENTALE PROFESSIONALE

Apri
FRENULO LINGUALE CORTO E CARIE PREMATURA DENTI DA LATTE

Apri
ASSOCIAZIONE TRA GENGIVITE, PARODONTITE E MALATTIE SISTEMICHE

Apri
LA 'DEVITALIZZAZIONE DI UN DENTE': PERCHÈ SI ESEGUE, CON QUALI METODICHE E COSA COMPORTA

Apri
ENDODONZIA

Apri
IN GRAVIDANZA NON TRASCURATE L'IGIENE ORALE

Apri
LA SEDAZIONE COSCIENTE DIVENTA SEMPLICE E SICURA

Apri
PRIMO CASO IN ITALIA: DENTISTA SOSPESO DALLA PROFESSIONE PERCHÈ NON SI AGGIORNA

Apri
SALUTE DEL CAVO ORALE: L'EROSIONE DENTALE

Apri
BRUXISMO

Apri
PARODONTITE

Apri
Le cellule staminali possono rigenerare i denti dei bambini

Apri
Sorriso made in Italy: vale la pena andare all'estero?

Apri
Sedazione cosciente in odontoiatria

Apri
5 domande salva-gengive. Una App per fare il test. Inutili esame saliva e test genetici

Apri
ODONTOFOBIA - Paura del dentista per 6 persone su 10

Apri
L'anidride carbonica è sotto accusa perché può causare danni ai denti

Apri
Lo Xilitolo nel mantenimento della salute dentale

Apri
Diastema: è solo una questione Estetica?

Apri
Dentista e paziente HIV

Apri
Carie dentale, come prevenirla e cause: non è ereditaria, conta l'igiene

Apri
La dieta ideale per la salute dei nostri denti

Apri
La nevralgia del trigemino: che cos’è e come si cura?

Apri
Uso del collutorio: pro e contro

Apri
Le reazioni allergiche ad anestetici locali sono frequenti?

Apri
Lesioni endo-parodontali

Apri
Carie dentale: quando è necessaria la devitalizzazione?

Apri